Aggiornato: 19 luglio 2024
Nome: Voishchev Nikolay Pavlovich
Data di nascita: 28 settembre 1955
Stato attuale: persona condannata
Articolo del Codice Penale Russo: 282.2 (1)
Tempo trascorso in prigione: 1 Giorno nel centro di permanenza temporanea, 343 Giorni nel centro di detenzione preventiva, 294 Giorni nella colonia
Frase: pena sotto forma di reclusione per un periodo di 3 anni con l'esecuzione di una pena in una colonia correzionale di regime generale, con privazione del diritto di impegnarsi in attività educative, nonché attività relative alla leadership e alla partecipazione ad associazioni e organizzazioni religiose, pubbliche per un periodo di 4 anni, con limitazione della libertà per un periodo di 1 anno
Attualmente trattenuto a: Penal Colony No. 8 in Republic of Tatarstan
Indirizzo per la corrispondenza: Voishchev Nikolay Pavlovich, born 1955, IK No. 8 in Republic of Tatarstan, ul. Bazovaya, 26, g. Almetyevsk, Repulic of Tatarstan, Russia, 423455.

Lettere di sostegno possono essere inviate in formato cartaceo a mezzo «zonatelecom».

Pacchi e pacchi non devono essere spediti a causa del limite del loro numero all'anno.

Nota: nelle lettere non e' consentito parlare di argomenti relativi al procedimento penale ; il Russo e' l'unica lingua autorizzata

Biografia

Nell'ottobre 2022, le forze di sicurezza hanno fatto irruzione nella casa del pensionato Mykola Voishchev. La sua casa è stata perquisita, l'uomo è stato arrestato e mandato in un centro di detenzione preventiva per aver praticato la religione dei testimoni di Geova.

Nikolay è nato nel settembre 1955 nella città di Kandalaksha, nella regione di Murmansk. Poco dopo la sua nascita, la famiglia si trasferì a Bratsk. Nicholas ha un fratello e un figlio adulto che vivono lontano.

Nicholas conobbe la Bibbia grazie ai suoi genitori. Per qualche tempo ha vissuto con loro in Bielorussia. Lì Nikolay si è diplomato in una scuola tecnica ed è diventato uno specialista in apparecchiature a gas.

Dopo aver incontrato la sua futura moglie, Tatyana, Nikolay nel 1980 si trasferì nel suo luogo di residenza, a Maikop (Adygea), dove presto si sposarono.

Nikolay lavorava come riparatore di orologi. Quando Tatiana si ammalò gravemente nel 1995, si prese cura di lei per molti anni. Dopo la sua morte nel 2014, Nikolay è rimasto a Maykop e ha lavorato come idraulico fino al suo arresto.

Nikolay ama la natura, i viaggi, le persone. È sempre pronto ad aiutare a risolvere questioni difficili o alcuni problemi quotidiani. I conoscenti di Nikolai parlano di lui come di una persona gentile, modesta e allegra. Nonostante il fatto che il credente soffra di gravi malattie e che i parenti stretti non siano in giro, non si perde d'animo.

Casi di successo

Nell’ottobre 2022, un investigatore del Comitato investigativo ha aperto un procedimento penale per estremismo contro Nikolai Voishchev, un testimone di Geova di Maykop. L’inchiesta ha interpretato la discussione della Bibbia con i compagni di fede in collegamento video come un’attività estremista. Un uomo con una grave malattia è finito in prigione solo a causa della sua fede. Il caso è andato in tribunale nel dicembre 2022. Il caso ha comportato la deposizione di due testimoni segreti e un esame che la difesa considera non scientifico. Il credente è stato condannato a 3 anni di carcere nel settembre 2023.