Aggiornato: 22 aprile 2024
Nome: Olshevskaya Yekaterina Sergeyevna
Data di nascita: 31 agosto 1984
Stato attuale: Imputato
Articolo del Codice Penale Russo: 282.2 (2)
Limitazioni attuali: Riconoscimento di non partire

Biografia

Casi di successo

Nel luglio 2021 Kristina Golik, Valentina Ermilova, Ekaterina Olshevskaya e Maria Portnyagina sono state imputate in un procedimento penale per aver creduto in Geova Dio. Donne pacifiche di Blagoveshchensk sono state accusate di partecipare alle attività di un’organizzazione estremista. Un mese prima, il marito di Kristina Golik, Dmitrij, era stato condannato a 7 anni di carcere per aver parlato di Dio. I mariti di altre due donne, Anton Olshevsky e Sergey Ermilov , erano sotto inchiesta in quel momento. Il caso contro le donne è stato avviato dall’investigatore della SO dell’FSB nella regione dell’Amur, Obukhov. Ha affermato che hanno commesso atti illeciti, “volendo l’inizio di conseguenze socialmente pericolose” - così ha chiamato la partecipazione dei credenti alle discussioni su argomenti biblici. Tutti e quattro sono stati messi in condizione di non partire. Nel maggio 2023, il caso è andato in tribunale.