Aggiornato: 22 aprile 2024
Nome: Bondarenko Tatyana Aleksandrovna
Data di nascita: 16 maggio 1960
Stato attuale: Condannato
Articolo del Codice Penale Russo: 282.2 (2), 282.2 (1.1)
Limitazioni attuali: Sospensione condizionale della pena
Frase: pena sotto forma di 5 anni di reclusione, la pena è considerata condizionale con un periodo di prova di 2 anni, con restrizione della libertà per un periodo di 1 anno e 8 mesi

Biografia

Nel 2022 Tatyana Bondarenko, una pensionata della regione dell'Estremo Oriente, è stata accusata dalle forze dell'ordine di aver violato due articoli del codice penale sull'estremismo a causa di conversazioni sulla Bibbia.

Tatyana è nata nel maggio del 1960 a Komsomolsk-on-Amur, nel territorio di Khabarovsk. Sua madre era una muratrice che ha cresciuto sua figlia da sola. La ragazza amava leggere e frequentava la scuola di danza.

Tatyana si è laureata al college e alla scuola tecnica ed è diventata mugnaia. Dopo la laurea, ha svolto questa professione per nove anni.

Nel 1992 Tatyana ha sposato Vladimir. È un carpentiere e un operaio del calcestruzzo e ha partecipato alla costruzione dell'Eastern Space-Launch Complex. La coppia ha tre figli adulti. Dopo il congedo di maternità, ha lavorato come domestica fino al pensionamento.

Tat'jana si interessò sinceramente della Bibbia. Lo studio di questo libro ha instillato in lei il desiderio di diventare cristiana, cosa che ha fatto nel 2005.

La ricerca nell'ottobre 2021 è stata molto stressante per questa anziana donna; non si sarebbe mai aspettata che la fede in Dio potesse essere considerata estremismo. La sua malattia cronica peggiorò. Sebbene la famiglia non condivida le convinzioni religiose di Tatyana, sono preoccupati per lei. Suo marito l'aiuta ad affrontare queste nuove difficoltà.

Casi di successo

Nel settembre 2021, il Comitato investigativo ha aperto un procedimento penale per sospetta partecipazione ad attività estremiste nei confronti della pacifica pensionata Tatiana Svoboda. Nell’ottobre 2021, lei, così come Yelena Nesterova e Tatiana Bondarenko, sono state perquisite. 10 mesi dopo, nell’agosto 2022, Nesterova e Bondarenko sono stati accusati contemporaneamente ai sensi di due parti dell’articolo 282.2 del codice penale della Federazione Russa. Il caso menziona una donna che i credenti avrebbero persuaso a partecipare ad attività estremiste: leggevano la Bibbia con lei e parlavano di argomenti spirituali. Nel novembre 2022 il caso è andato in tribunale e nel marzo dell’anno successivo le donne sono state condannate a 5 anni di pena sospesa con un periodo di prova di 2 anni. La corte d’appello si è detta d’accordo con questa decisione, ma ha aggiunto 1 anno e 8 mesi di restrizione della libertà.